Quaderni di Arte Terapia. Il Luogo Sicuro.

Una sensazione di sicurezza è essenziale per la nostra salute mentale e il nostro benessere, ma talvolta può essere difficile connettersi a questa emozione per alcune persone, in particolare coloro che affrontano traumi o ansia.

Anno nuovo, “vision” nuova.

“When you wish upon a star,
Makes no difference who you are.
Anything your heart desires
Will come to you.”

“Quando desideri una stella” è una canzone scritta da Leigh Artalline e Ned Washington per l’adattamento del 1940 di Pinocchio di Walt Disney. Negli ultimi anni uno strumento relativamente nuovo ha cambiato il modo in cui le persone gestiscono i propri destini. Lo strumento, chiamato vision board, è stato creato per rappresentare in modo visivo ciò che una persona desidera nella vita. L’esperienza ci suggerisce infatti che la visualizzazione dei propri obiettivi può portare più facilmente alla loro realizzazione. Questa è una tecnica utile e terapeutica, soprattutto quando vogliamo fare un bilancio.

 

(altro…)

Oggetti perduti

Quando perdi qualcosa che ami è frustrante e spesso può essere piuttosto costoso in termini emotivi se senti il bisogno di ritrovarlo o sostituirlo. Può anche essere fastidioso e richiedere molto tempo se si tratta di qualcosa come le chiavi della macchina e sei in ritardo per un appuntamento. 😉

(altro…)

Caviardage: un processo di poesia creativa

“L’arte, quella vera, quella che viene dall’anima, è così importante nella nostra vita. L’arte ci consola, ci solleva, l’arte ci orienta. L’arte ci cura. Noi non siamo solo quello che mangiamo e l’aria che respiriamo. Siamo anche le storie che abbiamo sentito, le favole con cui ci hanno addormentato da bambini, i libri che abbiamo letto, la musica che abbiamo ascoltato e le emozioni che un quadro, una statua, una poesia ci hanno dato.”

La fine è il mio inizio, Tiziano Terzani

(altro…)

SoulCollage® una forma di arteterapia divertente e gentile

Soul Collage è una forma di arteterapia. L’arteterapia è stata pensata come un modo per conoscere se stessi attraverso immagini e simboli. Immagini e simboli contengono idee e possono aiutarci a connetterci alla saggezza dentro di noi che è più profonda di ciò di cui il nostro “cervello pensante” o coscienza può essere consapevole.

Proprio come abbiamo relazioni con i nostri amici, familiari e altri nella nostra vita, è altrettanto importante avere una relazione con noi stessi. Nel mondo frenetico e in movimento in cui viviamo, a volte può sembrare che stiamo completando elenchi, sempre in movimento e attenti alle esigenze di tutti gli altri. Soul Collage offre l’opportunità di rallentare le cose, di concentrarsi su dove sei nella vita ed esplorare dove vuoi andare. È una bellissima partnership tra seguire il tuo cuore e scoprire la tua anima.

SoulCollage è semplice da fare…. Basta scegliere le immagini dalle riviste. Non è necessaria alcuna esperienza artistica. È un processo divertente e gentile che sorprende quasi sempre le persone con ciò che imparano su se stesse o le risposte che possono trovare alle domande che hanno sulle loro vite. Imparerai a creare carte dalle immagini che scegli e da tutti i materiali forniti. Imparerai anche diversi modi per esplorare o leggere le carte che crei in modo da poter usare le carte per riflettere sulle domande della vita. SoulCollage® può aiutarti ad approfondire la tua comprensione del tuo mondo (sé, gli altri, la comunità, i sogni).

L’intenzione di SoulCollage®: offrire una pratica creativa per esplorare, guarire ed evolvere… così ogni Anima è in grado di manifestare la sua unica SoulEssence in forme sempre più equilibrate e piene di gioia.” Seena Frost.

Gli arteterapeuti hanno utilizzato per anni il processo del collage nella loro pratica. Il processo SoulCollage è un po’ diverso in quanto non ci sono parole coinvolte e solo immagini. Inoltre, il collage è limitato a una cartolina composta da solo 3 o 4 immagini accuratamente selezionate. Ogni persona crea il proprio mazzo di carte personale senza un numero prestabilito di carte.

In SoulCollage interpretiamo da soli le nostre carte. Le immagini infatti, sono selezionate su base personale intuitiva e hanno significato solo per l’individuo. C’è una frase che viene usata quando guardi la carta e cerchi di raccogliere informazioni dalle immagini. La frase è “Io sono colei che…” Quando consultiamo le nostre carte SoulCollage, usiamo la frase “Io sono colei che…” per iniziare a parlare dall’immagine sulla nostra carta e per rispondere alle nostre domande. In momenti diversi durante la consultazione della carta, il significato e l’interpretazione cambieranno.

SoulCollage ci ricorda che molte risposte sono già dentro di noi. Ci aiuta a riconoscere emozioni e pensieri e a portare chiarezza nelle situazioni confuse della vita. La condivisione delle carte SoulCollage in un Gruppo è una parte importante del processo. SoulCollage riunisce le persone nella creatività, nell’accettazione e nell’auto riflessione. Questa è solo un’introduzione di base al processo. Ci sono molti altri aspetti e livelli in SoulCollage. Per saperne di più è possibile visitare SoulCollage.com o partecipare ad un percorso di arteterapia.

 

Fonte: www.soulcollage.com

Arteterapia: la creatività che cura.

La prima forma di arteterapia è nata con F. D. Brandeis per supportare i bambini nei campi di concentramento. Da allora l’arteterapia si è maggiormente strutturata come metodologia e strumento utile con persone di tutte le età, con e senza disagi fisici o psichici.

Avete domande? Scrivici o vieni a trovarci.

viale Leopardi 58
48015 Cervia (RA) Italy

coordinamento@fattored.it

Newsletter

Ricevi le ultime notizie e aggiornamenti

Resta Conness*

© 2021 – Fattore-D. All rights reserved.